Test registratore Zoom R16

Lo Zoom R16 è un registratore digitale che troverà naturalmente il suo posto in uno studio domestico. Ha 8 tracce e 135 effetti diversi per aiutarvi a trovare il suono giusto.

A differenza della serie H (di cui l’H5 era il miglior rappresentante per la musica), l’R-16 si concentra sulla registrazione di gruppo. Ma, è davvero indispensabile?

Zoom R16

La nostra opinione sullo Zoom R16

Lo Zoom R-16 è un registratore compatto e di alta qualità. A casa o in viaggio, permette di registrare fino a 8 strumenti contemporaneamente. Con quasi 140 effetti e la capacità di simulare la maggior parte degli amplificatori per chitarra, non ci sono limiti alla vostra creatività.

Lo Zoom R-16 è una piattaforma perfetta per i musicisti che vogliono registrare a casa e odiano usare il mouse. Può gestire fino a 8 tracce stereo con diverse manopole e pulsanti. E’ il doppio del Tascam DR-60DmkII.

Ad esso possono essere collegati fino a otto strumenti e masterizzati dalla console. Lo Zoom R-16 ha 135 effetti diversi per aiutarvi ad ottenere il suono perfetto. Questi effetti includono riverbero, delay, flanger e phaser. È anche in grado di simulare la grana di amplificatori per chitarra leggendari come Mesa Boogie o Vox. Inoltre, lo Zoom R16 funziona con la maggior parte dei software musicali come Cubase, Ableton, Logic o Sonar.

Lo Zoom R16 è perfetto per l’home studio.

Se non si dispone di un computer, è comunque possibile registrare su una scheda SD. Si prega di notare che il tempo massimo di registrazione è di 200 min. Inoltre, la macchina è dotata di microfoni incorporati nel caso in cui non si disponga di un microfono esterno. Permettono di avere una qualità di registrazione decente.

Ad ogni traccia possono essere aggiunti fino a 100 marcatori per facilitare il lavoro di riproduzione e produzione. Un segmento del file può anche essere riprodotto ripetutamente. Questa è una caratteristica che si trova sui dittafoni entry-level come il Sony ICD-PX333.

Specifiche tecniche dello Zoom R16

  • Dimensioni : 37,6 x 23,7 x 52,2
  • Peso : 1,3 kg
  • Display LCD a 20 cifre
  • 16 tracce di registrazioni
  • Microfono a condensatore stereo incorporatoZoom R16
  • 135 effetti incorporati
  • Formato di registrazione: WAV
  • Tempo massimo di registrazione: 200 minuti
  • 8 ingressi microfonici XLR con alimentazione phantom
  • 2 uscite jack da 3,5 mm
  • Mini porta USB
  • Alimentazione: 6 batterie AA
  • Tempo massimo di alimentazione: 4,5 ore (a batterie)
  • Fornito con cavo USB, alimentatore AD0014, scheda SD da 1GB e Cubase
  • Con lo Zoom R16, l’accesso alla qualità in studio

Punti di forza dello Zoom R16

  • Ampio numero di effetti disponibili
  • Facilità d’uso
  • Prezzo molto interessante

Punti di debolezza

  • Lo schermo è un po’ piccolo
  • Il preamplificatore non può essere regolato una volta avviata la registrazione.
  • Obbligo di reimpostare il timer a 0 una volta terminata la registrazione.

La nostra opinione sul registratore Zoom R16

Con le sue 8 tracce di registrazione, lo Zoom R-16 si dimostra all’altezza di quello che ci si aspetta da uno studio domestico per meno di 300 euro. È completo, offre un’ottima qualità audio e si integra perfettamente con qualsiasi piattaforma informatica.

Lo Zoom R-16 non è privo di difetti. Ad esempio, una volta terminata una registrazione, il timer deve essere azzerato, altrimenti non è possibile avviare un’altra registrazione finché l’unità non ha registrato un periodo di silenzio equivalente al valore del timer sulla scheda. Se si registra in 8 tracce, può richiedere molto tempo. Non è un difetto retorico, ma può causare qualche sorpresa.

Inoltre, c’è un solo ingresso diretto per una chitarra, che è un problema per la maggior parte delle band che ne usano due. Naturalmente, è sempre possibile registrare la chitarra in più con un microfono esterno.

Nonostante questi piccoli difetti, lo Zoom R-16 delizierà la maggior parte dei musicisti in studio che hanno bisogno di uno studio mobile ed economico. Inoltre, grazie ai microfoni a condensatore integrati e al funzionamento a batteria, è possibile registrare le proprie idee anche in viaggio.

Zoom - R16/IFS - registratore digitale...
  • 16 tracce in riproduzione e 8 tracce in registrazione simultanea su SD Card - Formato...

Vedi anche:

registratore Olympus LS-12 PCM, registratore Olympus WS-852, registratore TASCAM DR 40