Test registratore Tascam DR-60DmkII

Benvenuti nel mondo professionale con il Tascam DR-60DmkII. Questo registratore si attaccherà alla parte inferiore della vostra fotocamera digitale o videocamera per garantire una registrazione ottimale del suono.

Questa volta non ha nulla a che vedere con il DR-22WL, che era un registratore di tipo compatto. Questo modello a 4 tracce è molto più grande degli altri registratori, ma compensa con la qualità delle sue registrazioni sonore. È buono come sembra?

Tascam DR-60DmkII

La nostra opinione sul Tascam DR-60DmkII

Il Tascam DR-60DmkII è un registratore digitale compatto e di alta qualità. Può essere facilmente collegato ad una fotocamera digitale e fornisce un suono professionale ad un prezzo molto contenuto. Che tu sia un dilettante o un cineasta esperto, questo mixer ti piacerà di sicuro.

Il TASCAM DR-60DmkII testato dal nostro team

Questo modello di Tascam non ha nulla a che fare con i registratori mobili che abbiamo testato, come ad esempio l’H1MB Zoom. Come suggerisce il nome, è una console, quindi non ha un altoparlante o un microfono incorporato.

Il Tascam DR-60DmkII è più per video artisti che per musicisti. Il modulo può essere facilmente avvitato sotto una fotocamera digitale o una videocamera. Con i suoi due ingressi XLR e l’ingresso mini jack microfonico, si possono registrare fino a 4 tracce mono (o 2 stereo). La qualità della registrazione del suono è eccellente. Può registrare fino a 96 kHZ/24 bit come l’H4sNP Zoom. Inoltre, ha preamplificatori HDDA di fascia alta che permettono fino a 64dB di guadagno.

Il Tascam DR-D60mkII, un registratore 4-bet per gli appassionati di video

Uno dei grandi miglioramenti che Tascam ha apportato è nella struttura del velivolo. Così i registratori come lo Yamaha PR7, per esempio, hanno dovuto essere posizionati su un treppiede per evitare rumori parassiti, i pulsanti e gli elementi da manipolare sono gommati.

Nonostante un gran numero di impostazioni e possibilità di registrazione, il Tascam DR-60DmkII è molto facile da usare. Utilizza un’interfaccia nativa sviluppata da Tascam, ma la sfida principale di Tascam è stata quella di sostituire un menu digitale complicato e disordinato con i pulsanti del pannello frontale. Di conseguenza, si può vedere tutto ciò che si può fare con la macchina a colpo d’occhio. Basta armeggiare nei menu o leggere il manuale.

Dati tecnici del Tascam DR-60DmkII

  • Dimensioni: 13,3 x 7,8 x 9,3
  • Peso: 510 g (senza batterie)
  • 4 tracce di registrazione
  • Formato di registrazione WAV, BWF (Broadcasting Wave Format)
  • Alimentazione: 4 batterie LR6, adattatore AC (venduto separatamente), pacco batterie esterno (venduto separatamente)
  • Slot per schede SD/SDHC
  • 2 ingressi microfonici XLR
  • 1 micro mini jack da 3,5 mm di ingresso
  • 1 ingresso e 1 uscita per telecamera
  • Mini porta USB
  • Compatibile con Windows/Mac OS

Tascam DR-60DmkII

Punti di forza

  • Eccellente qualità di registrazione
  • Ergonomia di lavoro
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo

Punti di debolezza

  • Molto affezionato alle batterie
  • Ogni file registrato è limitato a 2 GB
  • Qualità delle connessioni

 

La nostra conclusione sul Tascam DR-60DmkII

Il Tascam è probabilmente il miglior registratore digitale da studio che abbiamo mai provato. E’ un’attrezzatura davvero professionale. Tuttavia, dal momento che non c’è niente, dovrete acquistare dei microfoni per poterlo utilizzare.

Offre una qualità di registrazione fantastica ad un prezzo altrettanto sorprendente. È molto più economico dell’H5 e, anche se è meno flessibile, è molto meglio. Permette anche la registrazione a 4 tracce in qualità equivalente.

La batteria è uno dei soli difetti del dispositivo. Il Tascam DR-60DmkII è molto affamato di batterie. Acquistate una batteria di ricambio o ricaricate il mixer via USB mentre lavorate alla post-produzione. Collegamenti. Mentre sullo Zoom Q8, lo spinotto XLR tiene saldamente quando è collegato, al Tascam, c’è un po’ di gioco. Di conseguenza, bisogna fare molta attenzione quando si maneggia l’apparecchio quando è collegato.

Il Tascam DR-60DmkII è progettato per i videografi che lavorano da professionisti o semi professionisti. È una stazione che offre le stesse qualità di un tavolo per la registrazione in studio, ma è molto più flessibile e, soprattutto, compatta. Amanti dei concerti, questo piccolo gioiello è fatto per voi.

Tascam DR-60DMKII – Registratore portatile...
511 Recensioni
Tascam DR-60DMKII – Registratore portatile...
  • Registratore compatto per uso dedicato a sistemi DSLR. Utilizza il formato SD/SDHC card.
  • Ingressi XLR mic/line con alimentazione phantom (+24V/+48V); Ingressi TRS mic/line con supporto...
  • Le registrazioni possono esser realizzate in formato 44.1/48/96 kHz, 16/24-bit in PCM (WAV)....
  • L’ingresso camera input concente il monitoring dell’audio da una camera DSLR; Possibilità...
  • Funziona con batterie di tipo AA oppure opzionalmente con adattatore AC Tascam PS-P520E, Tascam...

Vedi anche:

registratore AngLink 8GB, registratore Eivotor 8 GB, registratore Sony ICD-PX370